Un informatico non usa i computer, li comanda!

Un informatico non ha allergie, ha known bugs.
Un informatico non compra occhiali nuovi, fa un upgrade al modulo visivo.
Un informatico non usa i computer, li comanda.
Un avviso viene letto, un errore viene compreso.
Un informatico non compra compra cose tecnologiche, migliora la sua interfaccia con il mondo.
La tastiera di un informatico serve per scrivere, serve per lanciare eventi.
Il computer non è un oggetto, è una macchina. E tu il pilota.
Un informatico non pensa, elabora.
Un informatico non conta fino a 10 con le mani. Conta fino a 1023. E se lo fai arrabbiare tanto ti mostrerà come si fa 132.
Un informatico non muore, viene deallocato.
Un informatico quando nasce saluta il mondo.
Un informatico non mangia, si alimenta.
Un informatico non cammina, cambia le proprie coordinate cartesiane.
Un informatico non compra in libreria. La scarica direttamente.
Un informatico sa che tutti i computer in realtà sono uno.
Un programma che fa il caffè è cosa buona e giusta.
Un informatico non legge su internet, lo interroga fino a che non gli dice quello che serve.
Un informatico connesso a internet non è online, è a casa.
Un informatico quando prima di fare un discorso lo compila.
Un informatico non legge il codice macchina, è il codice a parlargli.
Il computer di un informatico non è un dispositivo, è La Macchina.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s